venerdì 18 maggio 2018

Ciuffo di Carota: Ricette e Consigli utili per sfruttarlo in cucina



Carote con ciuffo: fresche, appena raccolte, ricche di proprietà!
Delle carote non si butta via niente, ma come possiamo sfruttarne ogni minima parte in cucina?

Il modo più pratico e comune per utilizzare il ciuffo di carota è inserendolo tra gli ingredienti per realizzare la classica frittata, ma oggi vi racconterò altri metodi utili e salutari per consumarlo.

Di solito il ciuffo delle carote è abbondante, spesso si corre il rischio di non utilizzarlo tutto, lasciandolo involontariamente appassire in frigorifero per poi gettarlo nel bidone dell'umido.

Ecco i miei consigli per utilizzarlo in varie preparazioni, sia cotto che crudo:
estratto di polpa di carota

  • Sbollentare in acqua non salata il ciuffo di carota tritato grossolanamente
  • Filtrare e mettere da parte il ciuffo 
  • Berne il succo oppure utilizzarlo per cuocere il riso, per cuocere la pasta, per fare la zuppa di miso o il minestrone o minestre varie in generale, per cuocere altre verdure oppure farlo raffreddare e bagnare le piante.
  • Con il ciuffo cotto possiamo ricavare delle frittate, farinate, fare il pesto, condire la pasta, condire il riso, le verdure, aggiungerlo agli ingredienti per le vostre polpette, quiche, torte salate, salatini etc..
  • Il ciuffo crudo invece, può essere estratto nella sua interezza - quindi stelo compreso - utilizzando un estrattore o una centrifuga e possiamo ricavarne il succo, magari associato alla stessa carota o altri frutti ed ortaggi, per allungarlo e renderlo gradevole al palato.
  • La polpa dell'estratto non va buttata, ma può essere riutilizzata per farne polpette o altre preparazioni, come detto sopra.
Ma adesso Silvia Bianco, Terapeuta alimentare ed Operatore olistico ad indirizzo nutrizionale, ci spiegherà come sgonfiare la pancia e come ridurre la cellulite realizzando il Decotto di Clorofilla realizzato appunto con le foglie fresche delle carote! Silvia ci scrive:

Secondo la medicina tradizionale cinese, le foglie del ciuffo di carota sono Yin, quindi espansive e rilassanti. Contengono le medesime vitamine delle carote e vanno utilizzate immediatamente in modo da poterne estrarre al massimo i benefici. 
 Il decotto di clorofilla è un rimedio specifico della terapia alimentare utilizzato per sgonfiare e depurare il fegato sciogliendone gli accumuli. Se ad esso aggiungiamo anche del succo di limone, questo agisce sulla cistifellea contribuendo allo scioglimento dei grassi profondi tra i quali anche quelli localizzati nelle gambe, ovvero la cellulite. Aiuta inoltre lo scioglimento delle tossine corporee, per questo si consiglia di berlo preferibilmente al mattino appena svegli, prima di fare colazione. 
Si può bere anche prima di cena, o lontano dai pasti, a digiuno o durante il pomeriggio, ad esempio in ufficio. Si consuma a piacere, caldo o a temperatura ambiente.
La 'cura' con il decotto va seguita almeno per 1 mese e va associata ad un'alimentazione a base di cereali integrali, verdure e legumi, avendo cura di masticare sempre molto bene. 
                    Rimettendo ordine all'alimentazione la pancia si sgonfierà 
Decotto di Clorofilla 
Tale rimedio è mirato per sgonfiare, soprattutto nella parte bassa della pancia, gonfiore spesso localizzato in tale punto a causa di un sovraccarico e grossa tensione all'interno del fegato.  
Il decotto si può preparare con tutte le foglie verdi, non solo con il ciuffo di carota, ad eccezione di spinaci, salvia, prezzemolo, biete, poichè essendo queste molto yinn, toglierebbero troppo calcio alle ossa, soprattutto in un'alimentazione vegana o vegetariana. 

Come realizzare il 
DECOTTO DI CLOROFILLA : LA RICETTA 
  • far bollire 1 tazza di acqua 
  • aggiungere mezza tazza di ciuffo di carota tritato grossolanamente 
  • far bollire circa due minuti, filtrare, a piacere aggiungere qualche goccia di succo di limone e bere.



La prossima settimana, nel Menu Naturale organizzato di Silvia, saranno presenti due ricette elaborate a quattro mani, da me e Silvia, create utilizzando il ciuffo di carota!

Di cosa si tratta:
Il tuo Menu Naturale Organizzato (in seguito MNO) è il metodo creato da Silvia Bianco, diplomata alla scuola Sana Gola di Milano come terapeuta alimentare ed operatore olistico ad indirizzo nutrizionale volto ad aiutare le persone a risolvere i propri problemi di salute partendo dalle scelte alimentari.
Come funziona:

Abbonandovi attraverso il sito cucinaincambiamento.com, settimanalmente potrete ricevere nella vostra casella di posta elettronica il Vostro Menu, comprendente la lista della spesa settimanale e le ricette mirate allo scioglimento dei problemi di salute.
Tra queste ricette, ne troverete alcune elaborate a quattro mani da me e Silvia, non perdete le prossime!
....Inoltre.....

Per chi desiderasse seguire il programma de Il Menu Naturale Organizzato ma non può cucinare per motivi di tempo o di altro genere... può abbonarsi al CambiamentoInyourkitchen, ovvero MNO+piatti cucinati da me con consegna a domicilio inyourkitchen !  

Io e Silvia vi aspettiamo a Torino Martedì 5 Giugno alla presentazione dell'e-book Sgonfiati, presso BioBottega, con aperitivo. Evento su prenotazione. 

Per prenotazioni, informazioni e abbonamenti : stefycunsy@live.it - silvia@cucinaincambiamento.com
Stefania Cunsolo - FoodBlogger 

Stefania e Silvia presso Bio Bottega alla presentazione dell'e-book Sgonfiati 

Nessun commento: