domenica 11 marzo 2018

Crema spalmabile con cannellini al cioccolato

In occasione del Corso di Cucina a tema legumi in programma Domenica 18 Marzo a Borgomanero (No) illustrerò come preparare questa deliziosa crema spalmabile al cioccolato.
La particolarità di questa crema è che tra gli ingredienti base sono presenti i fagioli cannellini.
Sono rimasta davvero stupita dalla delicatezza e dalla bontà di questa crema, veramente deliziosa, fine, densa al punto giusto.

Per la perfetta riuscita di questa crema spalmabile è ovviamente necessario utilizzare prodotti di altissima qualità; è infatti molto importante la scelta del fagiolo ed il giusto metodo di cottura, del quale parlerò approfonditamente durante la lezione.

Spiegherò anche cosa fare del liquido di cottura dei legumi, illustrando tecniche di riciclo molto interessanti.

Per la realizzazione di questa ricetta ho adoperato i Cannellini dell'Azienda Agricola Abruzzese Terre del Tirino.

Ho avuto il piacere di visitare questa Azienda e le proprie coltivazioni la scorsa estate.

Acquistare la materia prima direttamente dal produttore e cucinarla con calma, con le pentole giuste è sicuramente un ottimo punto di partenza per una cucina sana, genuina e naturale.


pentole in pietra ollare e terracotta 

Per la realizzazione di questa crema ci occorre:

  • 225gr di fagioli cannellini
  • 75gr di nocciole tostate
  • 45gr di cacao amaro
  • 60gr di cioccolato fondente
  • 150gr di zucchero integrale
  • 3 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 200gr di bevanda di mandorla o in alternativa bevanda vegetale a piacere

Procedimento:

  • Tostare le nocciole fino a che si saranno ridotte in crema. Se non si dispone di un frullatore molto potente acquistare direttamente della crema pura di nocciole
  • Tritare il cioccolato, unire una parte di zucchero
  • Mettere da parte il composto
  • A parte frullare bene i cannellini con il resto degli ingredienti ed amalgamare al composto precedente
Se lo si desidera, si può invasare la crema ottenuta in vasetti di vetro sterilizzati, avvolgere in un panno di cotone, adagiare in una pentola coperta di acqua e far bollire circa 20 minuti.
Lasciar raffreddare e conservare in dispensa buia.

Per prenotare il Corso di Cucina a casa tua, con tema a piacere, scrivi a: stefycunsy@live.it

Stefania Cunsolo - FoodBlogger 

Nessun commento: