venerdì 29 settembre 2017

Patate: proprietà ed elenco ricette

Raccolto patate 2016
Tra i miei ricordi di bambina, quando osservavo mia nonna cucinare, immagino ancora la sua espressione concentrata mentre lava accuratamente le patate sotto l'acqua corrente, avendo cura di togliere tutta la terra residua prima di metterle a bollire.

Ovviamente il mio compito era pelarle dopo la cottura, ustionandomi puntualmente. Mi sono sempre chiesta perché non sbucciarle prima, avrei evitato di mandare a fuoco i polpastrelli delle mani. Lei si limitava a ridere sotto i baffi e a consigliarmi di infilzarle con la forchetta in modo da non tenerle in mano e pelarle con pazienza.

Oggi però scopro finalmente un valido motivo : nell'acqua di cottura, sono conservate proprietà antimurali! Per questa ragione, sarebbe un'ottima abitudine non gettare l'acqua utilizzata ma sfruttarla per preparare delle minestre oppure per cuocere i legumi!

In alcune filosofie alimentari, come ad esempio la macrobiotica, le patate sono sconsigliate per via della solanina in esse contenute e perché non di origine italiana.
Non dimentichiamo però che le patate hanno molteplici proprietà:
  1. utili in presenza di emorroidi e diabete
  2. vitamine: A, B,C,
  3. Potassio : 570 mg,
  4. Acqua 78,50 g
  5. Magnesio 28 mg
  6. Fosforo 54 mg
  7. Carboidrati 17,90 g
  8. Calcio 10 mg
  9. Proteine 2,1 g
  10. Grassi 1 g
  11. Zuccheri 0,4 g
  12. Colesterolo 0 g
Ricordiamo dunque che come in tutte le cose, l'eccesso può danneggiarci, ma in una dieta ben bilanciata, proprio come la macrobiotica ci insegna, possiamo inserire anche le patate, che essendo grande fonte di carboidrato, non vanno abbinate ad altri cereali o pasta e pane. Ad eccezione della splendida focaccia patate e rosmarino!!!!! :P

Alcune ricette con utilizzo delle patate:
  1. Lasagna di sedano rapa e patate con besciamella di piselli GLUTEN E LATTOSIO FREE
  2. Vellutata di patate con cime di rapa e fagiolo rosato GLUTEN E LATTOSIO FREE
  3. Tortino di patate in crema di cardi  GLUTEN E LATTOSIO FREE
  4. Focaccia patate e rosmarino





Patate grigliate con salsa al prezzemolo

Lavare le patate con la buccia, cuocerle, pelarle quando sono a metà cottura.
Tagliarle a fette di circa 1,5 cm e spennellarle con olio extravergine di oliva e sale.
Grigliarle e servirle con una salsina a piacere, in questo caso una maionese vegetale al prezzemolo fresco.
Ottime da servire come antipasto.







Chips al rosmarino

Pelare le patate e affettarle sottili con l'aiuto di un mandolino.
Condirle lievemente con sale, olio extravergine di oliva e rosmarino fresco, mescolare bene.
Cuocerle in una griglia rovente in ambo i lati e servirle appena fatte, croccanti.


Tortino freddo di patata - ricetta rivisitata della nonna

Cuocere le patate, salarle e schiacciarle. Unire della maionese vegetale ed a piacere delle olive dentro l'impasto, mescolando bene. Oleare una teglia a forma di ciambella o plum cake. Rivestire lo stampo e far rapprendere in frigorifero alcune ore, ancora meglio se un'intera notte.
Trasferire in un piatto da portata, ricoprire con poca maionese vegetale e decorare a piacere con olive o germogli freschi.



Ricette elaborate da stefycunsyinyourkitchen Stefania Cunsolo -  in collaborazione con i prodotti naturali coltivati da Terre del Tirino, Luigi CarellaGarden Zanet.

1 commento:

Annalisa ha detto...

Che buone le patate.in tutte le ricette. chissà queste tue che hai raccolto saranno speciali!!!!!