giovedì 18 maggio 2017

Lasagna di sedano rapa e patate con besciamella di piselli

Sofia mi aveva chiesto la lasagna.
Mi prese un colpo. Ultimamente fatico molto a star dietro ai fornelli e l'idea di prepararne una mi mandò decisamente in tilt. Sofia è una bimba dolcissima e nonostante la tenera età, sta imparando a mangiare tutto, perfino le verdure. Così ho pensato di accontentarla ideando una lasagna rivisitata, utilizzando patate e sedano rapa come sfoglia ed una besciamella senza glutine, con farina di piselli.
L'idea mi sembrava interessante ed il pensiero di cucinare per Sofia, il fratellino Pietro e la loro mamma, mi fece tornare improvvisamente il buon umore, la creatività in cucina, quella che ultimamente sto perdendo per strada.
E così mi sono messa al lavoro.
Pensavo che alla loro età, io il sedano rapa forse non lo avevo neppure mai visto, ma ero fiduciosa che avrebbero apprezzato.

L'ho sbucciato ed affettato sottilissimo insieme alle patate, ricavando in pochi istanti le mie sfoglie. Le ho ammorbidite marinandole in sale ed olio extravergine, quello buono, ricco e profumato del caro Luigi Carella. Nel frattempo ho preparato la besciamella, tuffando con l'ausilio del mio cucchiaio di legno le farine di riso e piselli nel solito olio.
Il frustino miscelava le farine con l'acqua bollente impedendo la formazione di grumi. Sale integrale ed una foglia di menta davano corposità e carattere alla salsa, arricchita con del grana padano grattugiato a mano. E mentre la besciamella iniziava a scoppiettare, continuavo a mescolare energicamente con il mio frustino, abbassando la fiamma. Sentivo i profumi e vedevo le mie sfoglie lentamente ammorbidirsi nella loro marinatura. Spegnevo finalmente la ormai pronta besciamella, sbollentavo per pochi minuti a vapore le mie sfoglie ed ero finalmente pronta per comporre la mia lasagna vegetariana da gratinare in forno. Mi dedico alla preparazione del risotto con gli asparagi del mio orto: i bambini non ne vanno pazzi, ma glielo servirò dentro un cestino di cialda di parmigiano e tutto sarà più divertente.

Ringrazio Laura e i suoi bimbi, che per qualche ora mi hanno portato spensieratezza e buon umore, oltre alla soddisfazione di vederli mangiare con gusto e perfino aiutarmi a sparecchiare la tavola. Non dimenticherò facilmente quel 'mmmh....' di Sofia, al primo assaggio della mia lasagna rivisitata...

Note utili:
Questa ricetta è adatta a vegetariani ed intolleranti al glutine.
I vegani possono omettere il grana padano, che ho inserito per rendere più gustoso il piatto per i bambini e per ottenere un effetto gratinato in superficie.

Ingredienti per quattro persone:
Per le sfoglie:
  • 1 sedano rapa di medie dimensioni
  • 2 patate grandi
Per la besciamella di piselli:
  • 2 cucchiai di farina di riso
  • 2 cucchiai di farina di piselli
  • sale integrale
  • olio extravergine di oliva
  • una foglia di menta
  • mezzo litro di acqua
  • grana padano grattugiato, facoltativo
Procedimento:
  • Sbucciare ed affettare molto sottili il sedano rapa e le patate
  • Disporle a strati in un piatto, coprendo ogni strato con sale ed olio, girandole spesso
  • Preparare la besciamella sciogliendo in un pentolino il sale con un paio di cucchiai di olio evo, versare la farina, mescolarla con un frustino fuori dal fuoco ed inserendo gradualmente l'acqua bollente continuando a mescolare. Portare a bollore sempre mescolando.
  • Unire una piccola foglia di menta ed il formaggio, lasciar riposare.
  • Cuocere a vapore le sfoglie per pochi minuti
  • Procedere alla composizione della lasagna : besciamella sul fondo e bordi teglia, patate e sedano alternati, formaggio e besciamella. Ultimo strato di grana per la crosticina.
  • Far dorare in forno con funzione grill
  • Servire tiepida
La farina di piselli è acquistabile online presso il negozio tuttoilbiologico, la consegna avviene in un giorno.

N.B.
Altre ricette con sedano rapa: Sedano rapa in crema

Ricetta ideata e realizzata da Stefania Cunsolo - foodblogger





1 commento:

Aless ha detto...

Ottimo metodo, deve essere buono, grazie!!