martedì 28 aprile 2015

Lenticchie di Santo Stefano di Sessanio - Mangiare Abruzzese

Ieri sera ho preparato un bel piatto di lenticchie, rigorosamente cucinate nella mia pentolina di terracotta, che dona un sapore ed un profumo particolare ai legumi, soprattutto poi, quando sono di alta qualità come queste lenticchie di Santo Stefano di Sessanio, che ho ricevuto in dono dall'azienda Food-Abruzzo Mangiare Abruzzese.
Vi racconto la storia di queste lenticchie, una storia che nelle confezioni dei legumi che acquistate al supermercato non potrete mai conoscere! E' anche per questo che vi consiglio sempre di acquistare direttamente dai produttori del cibo che portiamo in tavola: per conoscerne la coltivazione, i segreti, le curiosità, la passione...

La particolarità di tale lenticchia, dal colore marrone-violaceo, è che si tratta di un biotipo molto antico, tanto da essere nominata in documenti monastici dell'anno 998! Il suo habitat ideale è nelle montagne abruzzesi su terreni calcarei, coltivati sui 1200 metri, habitat perfetto al punto di non necessitare di alcun tipo di concimazione. La raccolta avviene nel mese di agosto, ma maturano in tempi diversi a seconda dell'altitudine del campo. A volte trascorrono 15giorni tra a falciatura manuale e la battitura: le piantine falciate, se lasciate sul campo nutrono i semi portandoli a maturazione. La raccolta avviene ancora come mille anni fa ed è molto faticosa.
Per questi motivi sono molto orgogliosa di avere queste stupende lenticchie nella mia dispensa e dopo averle cucinate ci si rende davvero conto di quanto siano genuine e nutrienti. Il modo migliore per cucinarle, infatti, è semplicemente portandole in cottura con acqua, uno spicchio di aglio ed erbe officinali miste delle quali disponete in casa, come l'alloro, il timo, sale integrale e dell'olio extravergine di alta qualità a metà cottura.
Potete ordinare le lenticchie di Santo Stefano di Sessanio rivolgendovi a Giuseppe Baiocco dell'Azienda Mangiare Abruzzese : 347 7331753 -  foddabruzzi@gmail.com

Gli spaghetti in primo piano sono di farro, trafilati al bronzo, da lenta essiccazione a bassa temperatura. Prodotti dall'Azienda di Alfonso Papaoli. Ne avevo parlato in questo articolo.

Farmacia Viva : officinali in tazza e a tavola


Eccomi nella mia postazione di domenica 26 Aprile al Garden Zanet di Prato Sesia durante l'evento Farmacia Viva: officinali in tazza e a tavola, mentre racconto ai 50 presenti la mia idea di cucina.
E' stato un piacere per me poter collaborare e lavorare ancora con il Garden, che già lo scorso dicembre aveva ospitato stefycunsy e la sua cucina per un evento culinario all'interno dei locali.
Questa domenica devo dire che l'evento è stato davvero istruttivo, piacevole, ben organizzato, con un grande staff.
Ha aperto l'erborista Alessandra De Nicola di Erboristeria Il Mughetto spiegando l'utilità di avere in balcone le piante officinali, pronte per svariati usi.
A seguire, Maria Teresa Sbravati del Nucleo Gaia Italia ha tenuto un piccolo workshop di ceramica creando una tazza.
Ed infine la volta di stefycunsyinyourkitchen che ha spiegato il suo personale concetto di cucina naturale e vegana, presentando i suoi sponsor, indicando come e dove fare una spesa intelligente volta a migliorare la qualità della nostra vita e salute.
Il pomeriggio si è infine concluso con la degustazione dei quattro piatti preparati per l'occasione, con l'utilizzo delle piante officinali: gli arancini di Riso Augusto Artusi ai petali di calendula, i taralli al rosmarino ed olio evo di Luigi Carella, i biscotti di pasta frolla ai fiori di lavanda e camomilla realizzati con farina di grano solina di Terre del Tirino ed infine i tartufini menta e cioccolato.

Seguendo questo link potete trovare tutte le fotografie della giornata scattate dallo staff del Garden Zanet e da me.

Vorrei ringraziare pubblicamente qui tutto lo staff che ha lavorato per l'organizzazione e la realizzazione di questo evento: Laura, Pier, Sonia, M.Teresa, Federica, Alessandra ed io!

Il prossimo appuntamento con la cucina di stefycunsyinyourkitchen sarà Sabato 16 Maggio alle ore 16 a Novara, per il primo evento di "Cibiamo" :

Lezione di cucina ed esperienza sensoriale 
Curcuma, zenzero, peperoncino ed erbe aromatiche 
Info e prenotazioni: nucleogaiatalia@libero.it - 345 9802827


giovedì 23 aprile 2015

Corso di cucina Naturale stefycunsyinyourkitchen con "Dodici Rose"


Ecco qua il mio Corso di Cucina visto dal giornalista del Corriere di Savigliano.
Devo fargli i miei complimenti e ringraziamenti perchè non poteva descrivere meglio di così la mia idea di cucina.. credo l'articolo parli da solo.
Presto pubblicherò anche le fotografie del pomeriggio trascorso insieme.
Intanto, eccovi la foto di gruppo a fine cena ;)



mercoledì 22 aprile 2015

Besciamella vegan e senza glutine - con panariso di Cascina Artusi

 
Ecco la besciamella che ho realizzato sabato al Corso di Cucina Naturale organizzato dall'Associazione Culturale Dodici Rose di Racconigi -Cn-
Avevo già presentato questa ricetta in passato, ma la ripropongo in quanto questa volta l'ho preparata utilizzando la farina di riso carnaroli di Cascina Artusi, precisamente la varietà "panariso".
La farina da utilizzare è quella di riso, non integrale.
Ne ho provate diverse, ma a dire il vero il risultato migliore ottenuto fino ad ora, è stato proprio con la panariso Artusi, che potete acquistare attraverso il sito di Cascina Artusi.
Veniamo alla ricetta:

Ingredienti:
50gr di farina di riso- panariso Artusi
500gr di acqua 
2foglie di alloro
sale integrale
olio extravergine di oliva

Procedimento:
  1. In una pentola a pressione versare due giri di olio evo e farvi sciogliere il sale integrale qualche istante
  2. Versare la farina e mescolare energicamente con una frusta ed unire gradualmente l'acqua continuando a mescolare con la frusta per evitare la formazione di grumi.
  3. Mettere sul fuoco, unendo le foglie di alloro e chiuderla.
  4. Portare la pentola a pressione e da qual momento far cuocere a fiamma molto lenta per almeno 30minuti.
  5. Trascorsa la mezz'ora, lasciar risposare la pentola per altri 30minuti senza farla sfiatare.
  6. Se necessario, passarla al minimpimer qualche istante.
  7. Conservare in vasi di vetro in frigorifero ed utilizzare all'occorrenza, anche come "sostituta" alla panna da cucina.
N.b. : La lunga cottura di questa besciamella permette una facile digestione. L'assenza di latte vaccino la rende delicata e piacevole al palato. Una validissima alternativa a chi ha problemi di intolleranze al glutine o latticini. Ricetta vegan.

Per questa ricetta è stato utilizzato l'olio extravergine di ulivi secolari di Luigi Carella e la farina panariso di Cascina Artusi. Tra gli accessori in foto, la biancheria di casa è del Garden Zanet.


Riso Integrale Augusto - di Cascina Artusi

Un piatto semplice, dietetico e genuino ma di grande effetto.
Ho eseguito la cottura utilizzando la pentola a pressione, proporzione riso-acqua in tre parti e poco più, di solito ne faccio 200gr per due persone e me ne avanza un pò per un secondo pasto. Ho saltato a parte delle verdure di stagione che avevo in frigorifero, con l'intento di svuotarlo, quindi potete saltare le verdure di cui disponete, a piacere. Vediamo la ricetta:

Ingredienti per due persone:
650gr di acqua
sale integrale
verdure miste a piacere
un legume Terre del Tirino a scelta
cipolla 
spezie facoltative

Procedimento:
  1. In pentola a pressione mettiamo il riso con l'acqua ed il sale integrale
  2. Mettiamo sul fuoco con fiamma alta e quando la pentola va in pressione abbassiamo al minimo e facciamo cuocere per 30 minuti. 
  3. Durante l'attesa, puliamo le verdure, le affettiamo a piacere e le saltiamo in padella con pochissimo olio evo e sale. Facciamo cuocere dolcemente, coprendo. A metà cottura uniamo un pochino di acqua ed a piacere delle spezie.
  4. Quando saranno trascorsi i 30minuti di cottura del riso, spegniamo il fuoco senza far sfiatare la pentola e la lasciamo riposare circa 30 minuti, completamente chiusa, lontana dal fuoco.
  5. Possiamo finalmente comporre il piatto.
Consigli utili: con le verdure ed il riso avanzati, potete preparare un ottimo tortino di riso con della besciamella senza glutine, domani vi presenterò la ricetta per realizzarla con la farina panariso Artusi.

Consiglio i prodotti di Emiliano Artusi, che lavora seguendo un metodo di coltivazione a basso impatto ambientale, evitando l'uso di concimi chimici, insetticidi o funghicidi. Maggiori informazioni sull'Azienda nel mio articolo: Cascina Artusi - cereali senza glutine da agricoltura integrata . Potete trovare altre ricette con i prodotti di Cascina Artusi cliccando sul ricettario
Si ringrazia Garden Zanet per aver donato a stefycunsyinyourkitchen il meraviglioso piatto da portata  Terre del Tirino per i ceci e Luigi Carella per l'olio extravergine di oliva da ulivi secolari pugliesi.

lunedì 20 aprile 2015

Maionese Vegan

Buon lunedì!
Finalmente dopo una lunga assenza motivata da impegni di ogni sorta, tornano le ricette di stefycunsyinyourkitchen. Il week-end appena trascorso sono stata a Racconigi in occasione del Corso di Cucina Naturale organizzato dall'Associazione Culturale Dodici Rose.
La ricetta che vi propongo oggi era tra le pietanze del menu proposto sabato ai 17 commensali presenti. Spero entro la settimana di poter pubblicare il foto-racconto ed in seguito anche il video, attualmente in fase di montaggio.

Ingredienti:
250gr di olio di girasole spremuto a freddo
80gr di latte di soia
3 cucchiai di succo di limone
un pizzico di curcuma
sale integrale

Procedimento:
In un vaso di vetro stretto ed alto inserire tutti gli ingredienti ed azionare il minipimer.
Tenerlo immobile per i primi secondi, poi iniziare a montare su e giù.
La maionese monterà molto velocemente.
Conservare in frigorifero dentro lo stesso vaso di vetro utilizzato per la preparazione.

Rispetto alla maionese tradizionale con uova, trovo che non ci siano grandi differenze, consiglio di aumentare a piacere la quantità di succo di limone seguendo i vostri gusti.

venerdì 17 aprile 2015

Farmacia Viva : officinali in tazza e a tavola presso Garden Zanet

Come preannunciato ieri, ecco la mia prossima collaborazione.
Sarò nuovamente al Garden Zanet di Prato Sesia (No) e presenterò la mia idea di cucina naturale.
Non sarò sola, in quanto l'evento sarà strutturato in varie parti, condotte da più esperti di settore, per trascorrere gratuitamente una piacevole giornata imparando utili nozioni legate alla cura di sè sotto varie forme: creative, alimentari, salutiste e psichiche.

Ecco in breve la descrizione del nostro evento, organizzato da Garden Zanet, in collaborazione con Nucleo Gaia e erboristeria, a partire dalle ore 15,00

Presentazione a cura della Dott.ssa Federica Bertelegni, psicologa e psicterapeuta rappresentante del Nucleo Gaia Italia 
  1. La Dott.ssa Alessandra De Nicola de "Erboristeria il Mughetto" spiegherà i benefici sul corpo di alcune piante officinali;
  2. La Ceramista Maria Teresa Sbravati di Nucleo Gaia Italia condurrà un Laboratorio per la realizzazione di tazze personalizzate per le tisane;
  3. La food blogger stefycunsyinyourkitchen illustrerà alcune ricette in cui poter utilizzare le piante introdotte in precedenza.
Saremo disponibili per rispondere a domande e a confrontarci con i presenti.
L'incontro sarà gratuito.
Potete invitare i vostri amici all'evento facbook : Farmacia Viva officinali in tazza e a tavola

Ecco le ricette che presenterò in occasione di tale evento :
- Arancini di riso Artusi ai fiori di calendula ed erbette miste
- Ciambelle salate al Rosmarino 
- Biscotti di pasta frolla alla lavanda e camomilla
- Tartufi di cioccolata alle foglie di menta
Evento ideato ed organizzato da Garden Zanet 

giovedì 16 aprile 2015

Garden Zanet di Prato Sesia (No) - nuova collaborazione



Nuova collaborazione per stefycusyinyourkitchen.
Questa volta non si tratta di prodotti alimentari veri e propri da utilizzare in cucina, ma di un Garden.
Abbiamo già collaborato insieme lo scorso inverno; se ricordate avevo presentato all'interno dei loro locali una Dimostrazione di un pranzo di Natale Vegan alla mia maniera, ovvero con gli ingredienti che chiunque ritrova nella propria dispensa. Seguendo questo link troverete alcune foto e l'articolo descrittivo dell'evento.
Il Garden Zanet mi ha nuovamente contattata per parlarmi dei loro prossimi progetti legati agli orti, ma di questo vi parlerò nello specifico la settimana prossima.
Oggi vorrei intanto presentarvi l'Azienda e spiegarvi perchè mi fa molto piacere collaborare insieme a loro. Domani vi illustrerò anche l'imminente workshop in programmazione presso la loro struttura.
Intanto ... Save The Date!  Domenica 26 Aprile - Farmacia Viva: officinali in tazza e a tavola

Tornando a noi..
Garden Zanet nasce nel 1983 dalla volontà della famiglia Zanet e come evoluzione della rivendita di fiori freschi dei genitori di Pier Paolo ed Enzo Zanet.Fin da principio, alla vendita al dettaglio è stata affiancata la produzione di fiori e piante, quest’ultima gestita su una superficie iniziale di 800 mq, negli anni ampliata così come l’offerta di merceologie presenti all’interno dell’attuale struttura. Oggi Garden Zanet, con una superficie attuale di oltre 5000 mq dedicati alle serre di produzione ed alla vendita, è un centro per il giardinaggio che propone al cliente tutti i prodotti legati al verde ed all’hobby del giardinaggio, alla cura e alimentazione specifica per cani, gatti, pesci e altri piccoli animali ed offre servizi di realizzazione e manutenzione delle aree verdi urbane e domestiche. Garden Zanet conferma il proprio impegno verso un mondo più vivibile, sostenendo attività produttive responsabili e con particolare attenzione all’ambiente ed alla cura della salute. L’azienda, da sempre attenta a tematiche eco-sostenibili, per la produzione applica il metodo della lotta integrata per ridurre l’utilizzo di prodotti chimici al fine di rispettare sia l’ambiente sia i propri collaboratori; a tal fine dal 2011, Garden Zanet è energicamente autonoma grazie all’impianto fotovoltaico. Sempre sensibili al tema wellness e salute l'azienda persegue la ricerca verso tipologie produttive Bio.
Garden Zanet si trova in Via Valsesia 8 - Prato Sesia (No)  

mercoledì 15 aprile 2015

Video Ricetta Pasta Frolla Vegan - la prima video ricetta di stefycunsyinyourkitchen

In cinque anni di blog, mancavano proprio..
Me le avete chieste in molti, ho desiderato tanto realizzarle e con lo staff nascosto dietro al nome di stefycunsyinyourkitchen, ho potuto realizzare la mia prima videoricetta.

Ringrazio Sandro Pizziolo di Solideye Studio che con i suoi meravigliosi disegni e colori ed ora anche una sigla.. anima il mio blog.
Ringrazio la mia amica Francesca che mi ha sempre sostenuta e che mi ha filmata ed ospitata nella sua casa per le registrazioni.
Ringrazio infine Roberto Achilarre di Soulagebit Studio che si è pazientemente occupato del montaggio del video rendendone possibile la pubblicazione.

Tutti e tre sono amici, amici di quelli che seguono ciò che fai e lo apprezzano e ti fanno da spalla... e per me questo vuol dire tantissimo.

Vi lascio così alla mia prima video ricetta, sperando presto di potervene proporre altre.
Preferisco pubblicarne poche, ma ben fatte, come credo sia uscita questa..

Ovviamente mi interessano critiche e commenti per potermi migliorare sempre, per essere di aiuto a tutti i lettori che mi seguono. Ecco qui il link da seguire per visionarla. Potrete inoltre iscrivervi al mio canale youtube ;)

Ecco qui la video ricetta:



lunedì 13 aprile 2015

CIBIAMO : BenEssere Arte Cultura e Svago alla scoperta del nostro territorio


Buongiorno e felice nuova settimana a tutti!
Oggi vi illustro il progetto organizzato dalle ragazze di Nucleo Gaia in collaborazione con @rteLab che mi vede protagonista di alcuni eventi in programma per i prossimi mesi nella zona di Novara e provincia. Come potrete notare, si tratterà di lezioni di cucina monotematiche. Allego qui di seguito il Comunicato Stampa preparato e la Locandina con l'elenco di tutti eventi in programmazione. Seguiranno, nel corso dei mesi, le pubblicazioni delle locandine per singolo evento.
Gli eventi che vedranno impegnata stefycunsy saranno i seguenti:

  • Curcuma, zenzero, peperoncino ed erbe aromatiche - lezione di cucina a cura di stefycunsyinyourkitchen su impasti lievitati con pasta madre, salati e speziati con erbe aromatiche. In abbinamento, esperienza sensoriale. Presso Fasoli Piante. 
  • Dolci Fioriti - lezione di dolci vegani con fiori di stagione a cura di stefycunsyinyourkitchen . In abbinamento, laboratorio creativo sui fiori. Presso Fasoli Piante.  
  • Stuzzicagusto tra le vigne - Lezione di Finger Food a cura di stefycunsyinyourkitchen . In abbinamento Conferenza sulla Biodinamica del Vespolino con degustazione vini. Presso Vigneti Valle Roncati 
  • Pomeriggio d'estate all'EcoVillaggio - Lezione di cucina etica, sana e naturale a cura di stefycunsyinyourkitchen. In abbinamento l'autoproduzione di una ciotola in ceramica in Bottega D'Arte. Presso Villaggio Verde
  • Mani In Pasta In Famiglia - Laboratorio pizza con pasta madre a cura di stefycunsyinyourkitchen. Pizzata - In abbinamento Dialoghi con esperti su Nutrimento ed Affettività. Presso Circolo di Vespolate. 
L'hashtag per essere sempre aggiornati è: #cibiamo
Questo l'evento fb per invitare i vostri amici e restare sempre aggiornati sulle nuove locandine.

Info e prenotazioni: nucleogaiaitalia@libero.it - 345 9802827


Nucleo Gaia Italia è un Progetto olistico itinerante che promuove Salute, BenEssere e Svago in consapevolezza, favorendo comportamenti etici e proponendo riflessioni e recupero di energie in condivisione e in armonia con l’ambiente.
L’associazione di promozione Sociale “@rteLab“ è una giovane associazione nata con lo scopo di promuovere la solidarietà sociale, umana, civile, culturale e la ricerca etica e spirituale attraverso l’arte, intesa a 360 gradi.
Insieme e in collaborazione con stefycunsyinyourkitchen,
in sintonia con EXPO 2015 “Nutrire il Pianeta” hanno creato
CIBIAMO BenEssere, Arte, Cultura e Svago

in consapevolezza, alla scoperta del nostro territorio

Lezioni di cucina sana e naturale www.stefycunsyinyourkitchen.comristorazione, eventi culturali e ricreativi lungo un itinerario che porta a conoscere luoghi interessanti e facilmente raggiungibili nella nostra provincia .
Da maggio a ottobre, in sette ambientazioni diverse, tra esperienze pratiche e creative, lungo un percorso di divertimento e conoscenza, avendo come filo conduttore la Consapevolezza,ovvero “ conoscere la nostra relazione con il mondo … con la natura e con le cose che possediamo “ (J. Krishnamurti) … ed essere liberi di scegliere.

giovedì 9 aprile 2015

Corso di Cucina Naturale + Apericena : Dodici Rose & stefycunsy a Racconigi (Cn)












Come vi avevo già annunciato in questo post alcune settimane fa, sabato 18Aprile terrò un Corso di Cucina Naturale a Racconigi (Cn) organizzato dall' Associazione Culturale Dodici Rose

La foto qui sopra è l'articolo a me dedicato sul Corriere di Savigliano di oggi!
Non so chi abbia scelto la foto, ma qui sono con il mio piccolo Jack tra le braccia...

L'appuntamento si avvicina, abbiamo ancora dei posti disponibili quindi siete tutti invitati al nostro evento che ha lo scopo primario di promuovere e diffondere un'alimentazione sana senza uso di prodotti animali nè i suoi derivati. Vi illustrerò in una prima parte teorica, alcuni concetti fondamentali di questa cucina ed i suoi segreti. Successivamente potremo metterci con "le mani in pasta" e prepareremo insieme il nostro apericena che consumeremo dalle ore 20, proseguendo la serata in compagnia.

Il corso inizierà alle ore 16 e terminerà alle ore 20, orario in cui allestiremo il nostro sfizioso buffet vegano. Chi lo desidera, potrà raggiungerci direttamente alle 20 per l'Apericena.

I pasti saranno realizzati con ingredienti naturali, di stagione e non raffinati.
Impareremo le tecniche ed i segreti di una cucina vegana realizzata con ingredienti facilmente reperibili nelle dispense e nel frigorifero di chiunque, senza utilizzare prodotti "strani".
Daremo importanza al made in Italy, alle Aziende Italiane che lavorano con passione ed amore donandoci prodotti di alta qualità, esattamente come piace a stefycunsyinyourkitchen.

Gli sponsor del corso saranno Ortolandia di Marygiò ed Elia - P.za Roma 2 - Racconigi (CN) che ci fornirà la frutta secca e fresca, verdura, germogli, legumi ed i Sapori di Alevè  di via San Giovanni - Racconigi (Cn) che ci forniranno le farine di grani antichi, il pane fresco di montagna cotto a legna ed altri ingredienti.

Se lo desiderate, potete portare con voi un blocco per i vostri appunti ed un grembiule.
Annunceremo il menu definitivo qualche giorno prima, quando sapremo con certezza quali verdure saranno a nostra disposizione.
Corso + Apericena € 25,00
Solo Apericena dalle ore 20,00 € 10,00
Info e prenotazioni: Valentina 392 0380121 (dalle ore 16 alle 22)
Evento facebook per invitare i vostri amici: evento fb


martedì 7 aprile 2015

Crema piccante al cioccolato

 
Se al termine della Pasqua vi sono avanzate delle uova e non sapete cosa farne, ecco un'idea semplice e veloce per consumarle. Ho preparato questa crema al cioccolato ed ho voluto aromatizzarla con del peperoncino. Ne è risultata una gradevolissima e densa crema da gustare al cucchiaio. Se lo desiderate, potete servirla in piccoli bicchierini, magari con aggiunta di frutta fresca di stagione o come più vi piace. 
Vediamo la ricetta:

Ingredienti:
250gr di latte di soia
50gr di gomma di guar
50gr di cioccolato fondente
3cucchiai di zucchero integrale grezzo di canna*
peperoncino
polvere di arancia

Procedimento:
  • Inserire tutti gli ingredienti in un pentolino e mescolare energicamente con un frustino per evitare la formazione di grumi. 
  • Mettere sul fuoco e continuando a mescolare con il frustino portare ad ebollizione fino a raggiungere la densità desiderata.
  • Trasferire la crema in ciotole o bicchieri monoporzione e lasciar raffreddare a temperatura ambiente per poi conservare in frigorifero per almeno un paio di ore.

*la quantità di zucchero dipende dal tipo di cioccolato che si adopera, dolcificare dunque a piacere.

Si ringrazia Garden Zanet di Prato Sesia per la tovaglietta utilizzata come sotto bicchiere.