giovedì 10 dicembre 2015

Tazze e gioielli in ceramica raku - idee regalo artigianali


Oggi vorrei parlarvi di ceramica artigianale, in particolare la ceramica raku.
Quando ho visto le ceramiche di Mariateresa me ne sono subito innamorata.
Mi aveva fatto dono di un ciondolo fatto da lei a mano e poi avevo seguito uno dei suoi corsi, grazie al quale avevo realizzato la mia ciotola in ceramica della quale vado molto orgogliosa.

E' una tazza veramente bella, fine ed elegante, ve l'avevo mostrata nella ricetta della crema pasticcera alla lavanda in questa foto.

Mariateresa ha lavorato per 16 anni le ceramiche artistiche ed oggi tiene corsi per chi desidera imparare questa stupenda arte, con l'Associazione Nucleo Gaia Italia-progetto olistico itinerante”.


Essendo molto appassionata dalla cultura Giapponese, ha approfondito le sue conoscenze, frequentando la Scuola Giapponese URASENKE  per la pratica della Cerimonia del tè.

Io mi riempirei la casa e la cucina delle sue tazze di ceramica, tazze e non solo..
Credo che le sue creazioni possano essere una splendida idea per i vostri regali di Natale, per questo ho voluto parlarvene oggi.
Inoltre, scegliendo una di queste creazioni avrete un regalo personalizzato ed unico, essendo realizzato a mano. Inoltre promuoverete i lavori artigianali che si stanno perdendo a causa dei negozi e catene delle grandi distribuzioni, che ci portano oggettistica dall'estero.

Regali da fare, ma anche da ricevere... perchè non fare una wishlist?

A seguire allego tre link, dove potrete ammirare tre album fotografici con le creazioni di Mariateresa ed eventualmente prendere contatti con lei per ordinarle oppure per iscrivervi ai suoi prossimi corsi!

Se volete farmi / farvi un regalo... oggi sapete a chi rivolgervi!

Mariateresa Sbravati - Gargallo (Novara)
0322 955608 / 340 0006608 
mtsbravati@gmail.com 



CERAMICA RAKU E CERIMONIA DEL TE’ (CHA NO YU)

La tecnica RAKU, che significa “GIOIRE IL GIORNO” è di antiche origini Giapponesi e nasce allo scopo di realizzare tazze per la cerimonia del tè, rituale essenzialmente spirituale che si ispira ad un modello di vita filosofico, in armonia con le cose e con gli uomini.
Gli oggetti modellati a mano e ricoperti di smalti naturali, durante la seconda cottura a 1000 gradi, vengono estratti incandescenti dal forno e riposti in un contenitore metallico chiuso. I pezzi a causa dello sbalzo termico e dell’assenza di ossigeno, reagiscono dando origine a microfratture dello smalto, a colori e sfumature infinite che rendono ogni opera irripetibile.

Attraverso il percorso figurativo della manipolazione dell’argilla, si materializzano pensieri positivi, forieri dei quattro principi basilari della Cerimonia del Tè: Armonia, Rispetto, Purezza e Serenità.


1 commento:

Anonimo ha detto...

Wowww, trooooopppo carineeeeee ^^
Alice P.