mercoledì 16 dicembre 2015

Le arance di Naturalmente Contadini sotto l'albero di Natale



Se mi state seguendo sulla pagina facebook avrete notato con quanta ansia stiamo aspettando la maturazione delle arance dei ragazzi siciliani di Naturalmente Contadini.
Per chi mi legge per le prime volte, è doveroso fare una piccola introduzione.
Naturalmente Contadini sono Carmelo, Francesco e Orazio, ragazzi giovanissimi e molto volenterosi che in provincia di Catania si prendono cura del loro aranceto senza l'utilizzo di sostanze chimiche.

Ho ricevuto le loro arance per la prima volta lo scorso anno e sono rimasta sbalordita da tanta dolcezza. La stessa reazione l'ha avuta mio marito che si è "trasfuso" succhi d'arancia come se non ci fosse un domani e anche una delle mie lettrici, Eleonora, la quale ne ha ordinate più casse lo scorso anno dopo averle assaggiate. Ne ha prese per sè e per altri, se non ricordo male, ed ha già ordinato non so quante casse un mesetto fa!

Credo che i motivi di tanta dolcezza, che definirei "fuori dalle comuni arance da supermercato" sia da attribuire a diversi fattori: la passione, il metodo, la posizione strategica dell'aranceto, la raccolta effettuata con pazienza solo a perfetta maturazione delle arance. Questi fattori credo manchino forse a tutte le altre aziende che producono arance con il solo intento di fornire il più possibile i grandi magazzini. Non ha importanza quanto buone e succose siano... mentre Carmelo ed i suoi soci-collaboratori ci tengono tantissimo. Mi scrivono:
  • "ci teniamo che le nostre arance arrivino a voi nella pienezza della loro dolcezza, non vediamo l'ora di mettere nelle vostre tavole i frutti del nostro lavoro; ma rendere unica la vostra esperienza d'acquisto significa saper attendere il giusto momento per la raccolta.. una vendita etica per un consumatore consapevole: è questo che ci contraddistingue e ci differenzia dalla grande distribuzione convenzionale. "
Ecco le due novità della Nuova Stagione di Naturalmente Contadini:
  1. NaturalMente Contadini entra nella rete Terre Di Palike... Emoticon smile non più una realtà isolata, ma un'aggregazione di giovani produttori che insieme stanno mettendo le proprie forze per creare un'agricoltura lontana dalle fredde logiche di mercato, promuovendola invece in un nuovo sistema, sostenibile e fatto di relazioni innanzi tutto, tra produttori e consumatori volto a Emoticon smile promuovere un sistema di produzione agricola privo di sfruttamento per la terra e l'uomo!
    Data l'abbondanza di produzione di quest'anno molti agricoltori non venderanno le loro arance. Sostenendo la vendita diretta, sosterrete di fatto una nuova economia che coinvolge diversi produttori della Valle del Simeto che insieme si stanno scommettendo! Il lavoro della rete Terre di Palike, mira da anni ad aggregare i consumatori in gruppi d'acquisto ma questo volantino è rivolto alle singole famiglie che vogliono gustare delle arance da agricoltura naturale ad un ottimo prezzo e non appartengono ancora a nessun G.A.S.
    Se appartenete ad un g.a.s. che ancora non ci conosce, contattateci ugualmente per avere il prezziario rivolto ai gruppi d'acquisto.
  2. Naturalmente Contadini inoltre, riserva uno sconto speciale per i lettori di stefycunsyinyourkitchen che ordineranno almeno 2 casse di arance da spremuta entro lunedì 21 Dicembre. Lo sconto è rivolto anche ai miei lettori come Eleonora, che hanno già contattato Carmelo e fatto l'ordine le scorse settimane! Che ne direste di mettere una bella cassa di arance sotto l'albero dei vostri amici, parenti, bambini? Sarà un regalo dolcissimo!

  1. Partono ufficialmente i nostri pre-ordini ! 
INOLTRE...... Seguendo il link che segue, troverete l'elenco di tutte le mie ricette realizzate con le arance ed ovviamente a fine mese, con l'arrivo della nuova cassa di arance, allegherò allo stesso link le nuove ricette, quindi rimanete sintonizzati!



Allego il listino, comprensivo di spese di spedizione, da scontare per i miei lettori


N.B. La differenza tra le arance da mangiare e quelle da spremuta:
Le abitudini al consumo dei frutti è soggettivo, infatti l'unica differenza di listino è la grandezza del frutto, mentre le caratteristiche organolettiche e la dolcezza per entrambe le tipologie resta uguale.

3 commenti:

Aless ha detto...

Interessante, grazie Stefy!!

elicada ha detto...

sentire Carmelo al telefono con la sua simpatia e il suo meraviglioso accento siciliano...non ha prezzo!
Grazie Stefy per aver condiviso, vai che quest'anno le assaggio anch'io!!!!!!!

**stefycunsy** ha detto...

Sono contentissima Elisabetta!
A breve le altre promozioni natalizie da parte di Terre del Tirino, Cascina Artusi, Luigi Carella ;)