lunedì 16 novembre 2015

Focaccine di ceci con ravanelli in foglia


  
Oltre un mese fa avevo ricevuto in dono da mia suocera questo stupendo mazzetto di ravanelli freschi appena colti. Li ho adoperati per alcune ricette, tra cui queste focaccine di ceci che vi avevo anticipato in fotografia nella mia pagina facebook in questo post  
Finalmente mi prendo il tempo di raccontarvi il procedimento e le curiosità per preparare queste piccole e colorate focaccine.

La particolarità di questa ricetta sta nell'utilizzo dell'intero ortaggio, foglie comprese.
L'errore che si fa molto spesso in cucina è quello di gettare via le foglie di porri, finocchi, ravanelli, broccoli, cavolfiori e molti altri ortaggi. Quando invece sono dei grandi alleati in cucina, capaci di insaporire zuppe, brodi e minestre di legumi in maniera naturale e genuina regalandoci dei sapori veramente sorprendenti.

L'impasto preparato è adatto a vegani, celiaci, intolleranti a uova e latticini.
Gli ingredienti utilizzati infatti, sono semplicemente:
  •  farina di ceci, acqua, sale integrale, olio evo e bicarbonato



Non inserirò le dosi, è semplice: si mette in una ciotola la farina di ceci e si aggiunge acqua quanto basta fino ad ottenere una pastella lievemente densa. Si aggiunge una puntina di bicarbonato ed il sale. Per mescolare consiglio di usare le fruste, che impediranno la formazione di grumi.
Ottenuta la pastella, aggiungiamo i ravanelli e le rispettive foglie tagliati grossolanamente, mescoliamo a questo punto con un cucchiaio e lasciamo riposare alcuni minuti.

Per la cottura delle focaccine utilizziamo una padella antiaderente ben calda, oleata in tutte le sue parti con olio evo. Versiamo la pastella con l'aiuto di un mestolo avendo  cura di coprire tutta la superficie della padella, senza fare la focaccina troppo spessa, o resterà cruda al suo interno.

Facciamo cuocere in fiamma vivace e quando i bordi cominceranno a staccarsi, aiutandoci con una palettina di legno ci accerteremo che tutta la focaccina sia staccata dalla superficie, per poi girarla.

n.b. prima di girarla accertiamoci che la padella sia ancora oleata bene.

In pochi minuti possiamo trasferire la focaccina su un tagliere e ricavare le formine circolari con un coppapasta o con un semplice bicchiere.

Consiglio di servirle tiepide 

Per la realizzazione di questa ricetta consiglio l'olio extravergine da ulivi secolari di Luigi Carella "olio e vino direttamente dal contadino" mentre per la farina di ceci l'Azienda Abruzzese Terre del Tirino oppure presso il sito TuttoilBiologico che riserva uno sconto speciale ai lettori di stefycunsyinyourkitchen. Per ottenere il codice sconto scrivetemi qui: stefycunsy@live.it 


1 commento:

Veeup ha detto...

Azzz....super buone queste focaccine, grazie...