lunedì 25 maggio 2015

Taralli al rosmarino

In occasione dell'evento "farmacia viva : officinali in tazza e a tavola" organizzato presso e da Garden Zanet di Prato Sesia, ho preparato questi taralli al rosmarino che sono andati letteralmente a ruba!

Il segreto di questi taralli non è la ricetta in sè ma la scelta degli ingredienti.
Ecco di cosa ho parlato durante la mia breve conferenza: l'importanza di acquistare prodotti italiani, locali, di stagione, non trattati chimicamente. Ed ho presentato i miei sponsor: Luigi Carella per l'olio evo e Alfonso D'Alfonso di Terre del Tirino per la farina di grano solina.

Ingredienti:
- 200gr di acqua tiepida
- 150gr di pasta madre
- 100gr di olio extravergine di oliva
- 3cucchiai di rosmarino fresco tritato
- 500gr di farina solina di Terre del Tirino
- Sale integrale

Procedimento: 
-Amalgamare tra loro tutti gli ingredienti, lavorare bene l'impasto e lasciarlo lievitare fino a raddoppio. 
-Creare dei bigoli e dare la classica forma del tarallo. 
-Pennellare con olio evo, lasciar riposare mezz'ora e procedere con la cottura su pietra ollare.

Indicazioni per la cottura:
Forno ben caldo a 180° per circa 10minuti, fino a doratura, quando sono ancora lievemente morbidi. Raggiungeranno la giusta croccantezza con il raffreddamento. Si mantengono dentro barattoli di vetro con chiusura ermetica, o latta.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Wowwww, troooopppo carini e appetitosiiiiiiiiii ^^
Alice P.