giovedì 20 novembre 2014

Farina di farro per polenta puls - di Terre del Tirino


Come anticipato nella mia pagina facebook in un post di ieri, ho ricevuto un pacco dall'Azienda Terre del Tirino, che mi ha gentilmente omaggiata di farina di grano solina ma questa volta di tipo 2 ed un pacco di questa farina di farro per polenta, varietà "puls".
Oggi ho voluto provarla per accompagnare le lenticchie di Terraculta e così l'ho messa nella ciotola in legno di ulivo per fotografarla per il blog. E' stato amore a prima vista, ecco le mie prime parole su facebook:
E' successo ancora...... mi sono nuovamente innamorata e questa volta è accaduto aprendo la confezione di farina di farro per polenta puls.. ed i produttori sono sempre loro: Terre del TirinoEmozionarsi in cucina: accade agli appassionati di BUON cibo, quello coltivato naturalmente e con amore, dove la chimica è sconosciuta. 
Dopo aver terminato il back stage fotografico, ho preparato la polenta e devo dire che mi sono commossa per la sua bontà. Non ho potuto fare a meno di prepararla dentro la mia pentolina di terracotta, ho fatto bollire l'acqua, l'ho lievemente salata e poi a pioggia ho versato la puls mescolandola con un frustino. Sono bastati meno di 15 minuti e la polenta si è addensata, ho assaggiato con un cucchiaio in legno di ulivo e sono rimasta senza parole..
 ..mi emoziono quando assaporo non solo del cibo buono, ma quando riesco ad avvertirne la sua genuinità e naturalezza, oltre all'amore con il quale viene coltivato e lavorato..
Ho inoltre notato che la sua consistenza, simile ad un semolino, può tranquillamente permettere di realizzarne dei dolci, come indicato anche nella sua scheda, tipo delle creme al cucchiaio, Terre del Tirino infatti consiglia di adoperarla anche per realizzare delle torte rustiche.

La "puls" è una farina per polenta ottenuta dal farro, coltivato e macinato a grana grossa, come si vede chiaramente dalla foto.

Si consiglia di consumare il farro con dei legumi, in quanto questi favoriscono l'assimilazione delle proteine del farro.

Vi presenterò il mio piatto finito la prossima settimana. Io l'ho trovata veramente deliziosa e di grande qualità!

Grazie a Terre del Tirino per questo graditissimo omaggio, del quale ho parlato con tanta stima!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Interessants azienda, interessanti prodotti, annots, thanks :-)
Lorenzo D.

Pasticci Patapata ha detto...

daiiiii! fantastico, la voglio provare!! io adoro le polentine che faccio di solito con le farine integrali, ma vengono ovviamente dei semolini, perché la grana delle farine è troppo fine. finalmente la grana grossa!!