martedì 1 aprile 2014

Crocchette con polpa di carota centrifugata - senza glutine


Buongiorno!
Visto che sto facendo parecchi centrifugati in questi giorni per via della mia dieta disintossicante e dimagrante, sto recuperando quantità industriali di polpa di verdure e frutta.
Vi ho già proposto qualche ricetta dolce, oggi passiamo ad una salata!
Ho realizzato queste crocchette in maniera talmente semplice che non serviranno neppure le dosi, in quanto potete tranquillamente fare "ad occhio" che è la cosa migliore!

Basterà semplicemente lavorare con le mani la polpa della carota centrifugata unendovi della farina di miglio quanto basta per lavorare bene le crocchette e dar loro una forma.
Insaporite il tutto con sale e con ciò che avete in casa e più vi piace: qualcosa di salato, qualcosa di croccante, a vostro gusto: semi, fiocchi di cereali, olive, capperi.. sbizzarritevi!
Alla fine infornate fino a doratura e servite con delle salsine cremose a base di verdure,  oppure maionese o salsina verde o ciò che più vi piace.

Io ho utilizzato:
polpa di carota centrifugata, olive tagliate a pezzettini, prezzemolo tritato finemente, farina di miglio, sale, semi di girasole.

Mio marito le ha divorate!

Un modo carino, colorato e divertente per sfruttare tutti i prodotti che la terra ci offre, senza gettare via nulla!


3 commenti:

Maurizia Le Ricette per gli amici del Pozzo Bianco ha detto...

Bravissima Stefy!

Anonimo ha detto...

Gnam gnam, gustosissimeeeeeeeeeee ^.^
Alice P.

janakadas ha detto...

Hare Krishna , ciao , sei fantastica in cucina complimenti.