martedì 11 marzo 2014

Stick di batata (o patata americana) e daikon - ricetta cruda


Al negozio di alimenti naturali e macrobiotici di Borgomanero, ho trovato la "batata", o patata americana.
Incuriosita da questa radice, l'ho acquistata e mi sono documentata, come vi ho anticipato nella mia pagina facebook la settimana scorsa, la batata può essere consumata sia cruda che cotta.
Ve l'ho già proposta cotta, nel "flan vegetariano di batata e porri" mentre questa sera ve la presento cruda in insalata. Devo dire che ci è piaciuta molto, l'ho associata a del daikon e condita con sale integrale, olio extravergine di oliva e del succo di limone appena spremuto.
Un'idea originale ed insolita per presentare una nuova insalata.

La batata può essere consumata sia cruda, che cotta, nella sua interezza, compresa la buccia. Il sapore è dolce, un misto tra i gusti di zucca e patate. E' adatta per chi soffre di diabete. Contiene ferro, calcio, magnesio, proteine, potassio, vitamine "a" e "c".


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Interessante, non conoscevo questo alimento, attenderò con piacere sviluppi in termini di ricette, un caro saluto.

Gianni B.

Annalisa B ha detto...

Adoro le tue ricette!!! Ho il daikon in casa, non mi resta che trovare la batata(che però non ho mai provato!)!
Bacioni:)
Annalisa

andreusanchez ha detto...

Salve!

Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

Restiamo a tua disposizione!
Andreu
Ricercadiricette.it