mercoledì 12 giugno 2013

Spaghetti di zucchine - quando il taglio fa la differenza!


Visto che sono a dieta sto mangiando parecchia verdura, ma a volte diventa noioso e anche l'occhio vuole la sua parte. Beh, ho pensato di saltare in padella le zucchine tagliandole in modo diverso. Basta con le solite rondelle! Con l'aiuto di un mandolino, le ho affettate amò di spaghetti.
Con questo tipo di taglio, ho notato che rendono molto di più. Sembrano di più! Le ho semplicemente saltate in padella con pochissimo olio extravergine di oliva spremuto a freddo, aglio selvatico (di cui vi ho parlato ieri) menta fresca, un ciuffo di prezzemolo riccio, salvia, timo e sale integrale; quest'ultimo, in cottura, rilascia l'acqua della zucchina e permette una delicata cottura. Il poco olio presente dona un buon gusto e così il mio contorno è pronto da inforchettare! Eccolo qui prima della cottura.


Nessun commento: