mercoledì 13 marzo 2013

Spremuta d'arancia : come la vede stefycunsy


Buongiorno a tutti!
Oggi l'articolo potrà sembrare strano e banale ma non lo è!
Ci sono tanti modi per realizzare una spremuta d'arancia ed altrettanti per renderla dolce come la vorremmo, a quanto sembra... La mia regola è sempre una, se mi seguite, dovreste conoscerla ormai: mangiare frutta e verdura di stagione, solo e sempre. Come spiegato tante altre volte, mangiare i cibi nella loro stagione significa mangiarli quando sono maturati naturalmente, con le condizioni atmosferiche di cui necessitano, inoltre in questo modo si consumano anche prodotti locali. Cercare le arance in estate significherebbe acquistare quelle che arrivano magari dal Sud America, per fare un esempio, dunque maggiori costi, spese di trasporto, inquinamento, significherebbe perfino staccare il frutto quando è ancora acerbo per farlo maturare durante i viaggi in celle riscaldate e il risultato non sarà un'arancia dolce, niente affatto, per renderla dolce dovremmo aggiungere dello zucchero (se la spremiamo.... se la mangiamo... auguri!!!)insomma nulla di tutto ciò può essere considerato naturale e non può essere buono. La frutta buona è quella che matura sotto il sole, che viene raccolta al punto giusto, al momento giusto.
Dunque qual è la stagione della spremuta d'arancia? Qual è il momento migliore per assaporare una spremuta naturalmente dolce?  Indicativamente da novembre a marzo, poi dipende dalle condizioni climatiche e dalle zone.

Io ho il mio "spacciatore" di arance di fiducia, quell'omino sul camion di cui vi ho già parlato, che, per rimanere in tema, è sparito da un mese circa (e questo ci spiega tutto... la stagione sta finendo!) Ho ritrovato delle arance molto buone in una cooperativa della zona, ma quelle dell'omino sono insuperabili!

Ed eccomi qui che mi godo le ultime arance dell'anno, io odio gli spremiagrumi elettrici, anche se sono comodi, ma per spremere due arance, sinceramente, uso questo spremiagrumi preistorico (che ha indotto molti a prendermi ingiro) che mi da tante soddisfazioni! Ho semplicemente spremuto le mie arance senza aggiungere nulla: nè acqua, nè limone, nè zucchero. Pura spremuta di arancia!

Buona spremuta a tutti, finchè c'è tempo, l'arancia è depurativa, mineralizzante e disintossicante. Aiuta il fegato e la digestione. E fa bene alla pelle grazie alla vitamina A.


6 commenti:

Aless ha detto...

Concordo anche io con la tua line, meglio sempre consumare prodotti di stagione, e mi ricordo della arance che compri, si capisce anche dalla foto quanto buone siano, splendidi inoltre i consigli e la spremuta che hai ottenuto!!

Nicoletta Chiornio ha detto...

Straordinarie le arance anche per la vitamina C, indispensabile alla sintesi del collagene, che sostiene la pelle, e per i bioflavonoidi, anch'essi potenti antiossidanti. Vorrei solo aggiungere che per approfittare al meglio delle virtù dell'arancia è preferibile mangiarla o berne il succo da sola, perchè miscelandola con altri cibi è facile che avvengano fermentazioni intestinali. Volendo si può mangiare qulcosa dopo un'ora (o anche solo mezz'ora per il succo).
Questo vale per tutta la frutta, con l'eccezione di mele, papaya e ananas, i quali sono dotati di enzimi antifermentanti, dunque si possono mangiare anche insieme ad altro. Parola di Dietista!

grazy2 ha detto...

pure io , la spremuta senza nulla dentro, e sopratutto mai farne tanta e conservarla , fa schifo

**stefycunsy** ha detto...

Grazie per le informazioni, che completano il mio articolo!

Sul discorso del berla subito, hai ragione Grazy, ho dimenticato di scriverlo, più che fa schifo è che perde proprio le sue proprietà. ;)

Nicoletta sai che delle mele non sapevo? Pensavo fermentassero dopo i pasti. Quindi una mela dopo un pasto mi confermi che non fermenta? Grazie.

Buona spremuta a tutti!

Gennj Carpi ha detto...

Condivido il tuo odio per quelli elettrici e anche io uso quello "normale". Se le arance sono buone, non occorre aggiungere nulla ma io a volte metto lo zucchero grezzo di canna :P

**stefycunsy** ha detto...

credo che l'aggiunta di zucchero sia motivata più da golosità o più probabilmente da "abitudine" che necessità. Forse penso questo perchè sto ricercando sempre di più la purezza negli alimenti e la loro semplicità senza fare alcun tipo di aggiunte.

Noto che il mio palato cambia, i miei gusti... e non riuscirei a bere la spremuta con lo zucchero, se l'arancia è una "signora" arancia!

Ma anche per questo... ci vuole tempo! ;)
Ciao Genny!