sabato 29 dicembre 2012

Gnocchi di miglio e zucca o broccoli soffritti - vegan e senza glutine

 
 
Buon pomeriggio a tutti! In questi giorni sto riflettendo sul menu di capodanno, visto che lo trascorrerò in casa con amici. Come già anticipato nella mia pagina facebook, sarà un menu molto vario, visto che i miei amici sono "onnivori", dunque ognuno porterà qualcosa, la sua specialità. Io stavo pensando di fare questi stuzzicanti gnocchetti di miglio e zucca, che si prestano molto bene come antipastino, anche se non ho ancora deciso, intanto li propongo a voi.
Un'idea stuzzicante, semplice, colorata e diversa dai soliti antipasti!
Inoltre è una ricetta vegan e senza glutine.
 
Ingredienti:
200gr di miglio
zucca a piacere
450gr di acqua
sale integrale
un paio di cucchiai di farina semintegrale (di riso se intolleranti al glutine)
olio extravergine di oliva spremuto a freddo
rosmarino
 
Procedimento:
In una pentola mettiamo il miglio precedentemente sciacquato in acqua corrente, un pizzico di sale integrale ed una verdura di stagione a piacere, io ho messo la zucca dopo averla grattuggiata. Copriamo e facciamo cuocere a fiamma alta. Non appena la pentola va ad ebollizione, abbassiamo la fiamma al minimo, ancora meglio se abbiamo una spargifiamma e calcoliamo 20 minuti di cottura, senza mai aprire il coperchio nè girare il contenuto. La quantità d'acqua è perfetta per cuocere ed assorbire tutto il cereale senza farlo attaccare alla pentola nè bruciare, l'unica accortezza è far cuocere a fiamma molto molto lenta. Si può adoperare anche una pentola a pressione seguendo le medesime istruzioni. Trascorsi i 20 minuti, lasciamo la pentola chiusa e facciamo riposare, raffreddare per almeno altri 20 minuti. Dopodichè possiamo passare l'intero composto con un passaverdure.
Trasferiamo il composto ottenuto in una spianatoia e spolveriamo con la farina necessaria per ottenere un impasto solido e lavorabile facilmente a mano, senza che attacchi alle mani. Ricaviamo dei bigoli lunghi e stretti, come quando facciamo gli gnocchi o dei grissini, tanto per intenderci. E tagliamo cercando di ottenere dei piccoli gnocchetti.
Quando saranno pronti, li facciamo saltare giusto un attimo in una padella con olio extravergine, rosmarino fresco e sale integrale. Ed il nostro antipastino è pronto! A me ha entusiasmato tantissimo: sfizioso, stuzzicante, originale, sano e .... buono!!!!


19 commenti:

Annalisa ha detto...

Che bella idea, stuzzicanti e di grande effetto, brava!!!!!

Anonimo ha detto...

Posso usare qualsiasi verdura al posto della zucca? La zucca proprio non mi piace.

**stefycunsy** ha detto...

Consiglierei i broccoli, che con il miglio stanno davvero bene, o comunque si può utilizzare una qualunque verdura di stagione a proprio gusto. Attendo le foto delle vostre versioni!

Barbara C. ha detto...

tutti adorano i finger food e questo appetizer è perfetto e stuzzicosissimo, avrà sicuramente successo :D

ti auguro davvero che la direzione della tua vita sia piena di gioia :D

**stefycunsy** ha detto...

Ciao Barbara, grazie, augurissimi anche a te!

Anonimo ha detto...

Bella questa ricetta!
broccoli o zucca, questo il dilemma ...???
Li proverò entrambi.

elicada ha detto...

Ma la salsettina della prima foto che cos'è???
...sono una golosona!

**stefycunsy** ha detto...

la salsa della prima foto è una maionese fatta con le uova, trovi la ricetta qui: http://stefycunsyinyourkitchen.blogspot.it/2010/11/una-maionese-di-sicura-riuscita.html

elicada ha detto...

molto interessante, grazie!
Nei commenti della maionese ho letto che avresti pubblicato la ricetta "senza uova", ma non l'ho trovata nell'elenco delle ricette. Ho cercato male? Ancora grazie

**stefycunsy** ha detto...

eh sì... hai cercato male ehehe
se scrivi semplicemente maionese nel motore di ricerca, la trovi, comunque eccola qui: http://stefycunsyinyourkitchen.blogspot.it/2010/12/maionese-di-tofu-senza-uova.html

elicada ha detto...

ops! Ho cercato solo nell'elenco ricette, non ho pensato ad usare il motore di ricerca...
Io ho una ricetta che si prepara col latte di soia, viene buonissima, ma rimane leggermente meno soda della tradizionale. Proverò senz'altro la tua ricetta! Grazie
:o)

Anonimo ha detto...

ciao sono Mary,ho preparato oggi gli gnocchi con la zucca, buoni ancora più buoni di quelli di cous cous.Finalmente posso ricominciare a mangiare gli gnocchi, quelli di patate me li avevano vietati.

**stefycunsy** ha detto...

Mary attendo le foto delle tue creazioni! !! Ciao!

barbara ha detto...

ciao, ho provato la ricetta degli gnocchi con le zucchine; con lo stesso impasto ho provato le crocchette e un polpettone (al forno)... tutto ottimo! l'unico problema l'ho avuto con gli gnocchi: li ho preparati la sera prima, e quanto il giorno dopo ho provato a cuocerli in padella con poco olio, mi si erano "smontati"... alla fine ne ho fatto frittelle... Barbara

ristorante parma ha detto...

questa ricetta mi sembra deliziosa miam miammmm

**stefycunsy** ha detto...

ciao barbara, li avevi conservati in frigorifero prima di cucinarli?

barbara ha detto...

si, li ho tenuti in frigorifero circa 20 ore (li ho preparati la sera prima)...

**stefycunsy** ha detto...

è possibile che avessi messo forse troppa acqua e quindi "l'impasto" era troppo morbido.. diciamo che il composto da ottenere deve essere molto compatto, ben asciutto e quando formi le palline devono essere ben solide, appiccicate.

barbara ha detto...

ok, grazie. Proverò a breve e ti farò sapere... :)