sabato 21 luglio 2012

Gelato vegan al cioccolato fondente - Vegan Ice cream with chocolate fudge


Buon pomeriggio a tutti! Finalmente dove le varie versioni di gelati, è giunta l'ora della mia versione veg al cioccolato! Potrebbe sembrare un gelato al caffè dal colore, ma non è così, in effetti mi sono domandata come fa, il gelato in commercio ad essere così nero, ho pensato che forse avrei dovuto mettere più cioccolato fondente, ma poi avrei dovuto aggiungere lo zucchero e allora che senso ha? Non mi interessa un gelato colorato, ma buono e che sappia di cioccolato e questo mi ha dato grandi soddisfazioni. Vi presento la mia ricetta vegan, veloce, con gelatiera.

Ingredienti per 2 persone:
120gr di latte di soia
120gr di panna di soia
120gr di cioccolato fondente dolcificato con zucchero grezzo di canna
a piacere, un cucchiaino raso di farina di semi di carrubba.

Procedimento:
Fondere il cioccolato a fiamma lentissima e farlo intiepidire.
Unirlo a tutti gli ingredienti amalgamando bene e poi inserire tutto dentro la gelatiera per 15 minuti.
Decorare a piacere con scglie di cioccolato.

la farina di semi di carrubba: la sua utilità è quella di mantenere il gelato soffice nell'eventualità che avanzi. Una volta riposto in freezer infatti, non diventerà duro come una pietra, ma si conserverà soffice come quello della gelateria.

Se ti è piaciuta questa ricetta, clicca sul tasto g+1 per consigliarla su google e condividila nelle tue pagine facebook e twitter cliccando qui sotto.

15 commenti:

Anonimo ha detto...

WOW Stefy... adesso che mi fai pensare,mio zio pasticcere e gelataio,all'epoca dell'acquisto della gelatiera mi donò della farina da aggiungere al gelato proprio per non farlo indurire nel congelatore.. ohhh la prossima volta me la faccio portare!
Brava come sempre.. e golosissimo!
Cristina.

**stefycunsy** ha detto...

infatti la usano tutti i gelatieri! :)

Manu ha detto...

Stefy immagino che senza gelatiera non esca vero? Che gelatiera consigli? Non vorrei prendere un "giocattolo", immagino che una buona costi...o sbaglio? Grazie e brava!!

**stefycunsy** ha detto...

ciao, dunque in effetti mi risulta che sono in commercio delle "gelatiere giocattolo" come dici tu, molto valide. Costano intorno ai 70 euro e le trovi nei grandi negozi di elettrodomestici. Pare tu debba preparare il composto e metterlo dentro la gelatiera per 24 ore e poi puoi procedere con l'accensione. :)

Manu ha detto...

bè ottimo! Mi dai una notizia gradita!!! :-)

**stefycunsy** ha detto...

fammi sapere! :)

Anonimo ha detto...

io il gelato ho provato una volta a farlo, ma ho combinato un pasticcio :-DD Mi piace comunque gelato, sembra molto gustoso, ma esistono dei gelati vegan in commercio??
Alice P.

**stefycunsy** ha detto...

perchè cercare un gelato vegan in commercio, quando puoi farlo in casa in soli 15 minuti con gli ingredienti scelti da te? :)

Anonimo ha detto...

Perchè non ho molta voglia :-DD Ma solo 15 minuti?? Non ci credo ;-)
Alice P.

**stefycunsy** ha detto...

eh già, solo 15 :)

Luca ha detto...

Ciao Stefania, in realtà le gelatiere economiche sono tutt'altro che giocattolo e costano anche 35 euro! Comunque si lascia in freezer la base ma non con il composto dentro! E la qualità è identica a quelle autorefrigeranti da 200 o più euro, l'inconveniente è che si può fare un solo gelato al giorno ma il vantaggio è che consumano molta meno energia.

**stefycunsy** ha detto...

Ciao Luca grazie per le delucidazioni!
Comunque l'espressione "gelatiere giocattolo" era così per dire..scherzosamente.. ne ho sentito parlare e sapevo che sono niente male ;)

"Alice è Libera" ha detto...

Dunque la farina di semi di carruba la posso usare per fare anche il sorbetto, in modo che non si indurisce?
Perfetto! resta solo da capire se qui ad Amburgo si trova e come si chiama.

"Alice è Libera" ha detto...

Bingo!

Per chi vive in Germania, la farina di semi di carruba si chiama:

Johannisbrotkernmehl
o anche
Carubenmeh

**stefycunsy** ha detto...

bene! :)
sì ti confermo che puoi adoperare la farina ai semi di carrubba anche per i sorbetti.