mercoledì 30 maggio 2012

Trenette alle erbette fresche - vegan



La scorsa settimana sono andata in una riseria vicino casa, purtroppo sono rimasta delusa dalla qualità del riso integrale trovato, ma molto felice del prezzo del riso venere, che a Torino mi costava l'occhio della testa!
Ho inoltre notato in uno scaffale, della bellissima ed insolita pasta, non ho saputo resistere alla tentazione di acquistare infatti delle meravigliose trenette fatte con farina di riso e mais. Come condirle? Sono andata in terrazzo e non ho potuto resistere alla tentazione di raccogliere le erbette fresche dai miei vasi, ho preparato il mio profumatissimo mix per delle trenette fresche, profumate, delicate e semplicissime da realizzare. E' un piatto veloce, economico, genuino e fresco. Vediamo la preparazione!

Ingredienti:
Trenette di riso e mais (o pasta a piacere)
Foglie fresche di timo, origano, menta romana, basilico, salvia e a piacere aglio.
Procedimento:
Mentre attendete la cottura della pasta, in un tagliere di legno tritate al coltello le erbette scelte. Rimarrete estasiati dalla freschezza e dal profumo che sale su mentre tagliuzzate il tutto. Altro che frullatore... non serve, non è indispensabile, risparmierete energia elettrica, acqua e detersivo per lavare il frullatore etc etc....
In una bella padella capiente, versate dell'ottimo olio extravergine di oliva, le erbette tritate, le trenette scolate al dente e fate saltare pochi istanti, quelli necessari per amalgamare il tutto e poter finalmente servire in tavola.

3 commenti:

giusi ha detto...

Non uso mai frullatori! Mi piace tritare sentire odori! Ecco un piatto squisito sono sicura! Domani ti saprò dire!

Anonimo ha detto...

Oggi le faccio ;). Ines

Anonimo ha detto...

Che trenette con un sugo molto gustoso.
Veeup