sabato 14 aprile 2012

Riso integrale con asparagi e gamberi


Finalmente è tempo di asparagi e visto che la stagione è breve, meglio approfittare, così, asparagi in tutte le salse! L'anno scorso vi avevo già proposto la vellutata di asparagi con la besciamella macrobiotica. Quest'anno vi dimostrerò come preparare dei piatti molto stuzzicanti con pochissimi ingredienti: cipolle, asparagi, olio e sale. Incredibile vero? Oggi è il turno del riso integrale con asparagi e gamberi. Per i vegetariani, basterà omettere i gamberi dalla ricetta.

Ingredienti per 2 persone:
250gr di riso integrale
550gr di acqua
1 granello di sale integrale

Per il condimento:
un porro di grande dimensione
un ceppo di asparagi
sale integrale
olio di semi di girasole spremuto a freddo
Gamberi freschi per guarnire

Procedimento:
Cuocere il riso integrale secondo le istruzioni indicate, ovvero mettendo in pentola a pressione riso acqua e sale nella dose indicata. Portiamo la pentola al sibilo ed abbassiamo la fiamma molto al minimo facendo cuocere lentamente per circa 40/45 minuti. Mentre lasciamo riposare il riso per almeno 20 minuti, senza aprire la pentola, facendola quindi sfiatare naturalmente, ci occupiamo del condimento. 
In una pentola con coperchio ben ermetico, mettiamo un paio di giri d'olio, parte del porro tagliato finemente, il sale integrale, gli asparagi tagliati a pezzi, il resto del porro ed ancora un pò di sale. Copriamo la pentola e lasciamo cuocere a fiamma lentissima senza mai aprire, fino a cottura. Ci vorranno circa 20 minuti. Otterremo un meraviglioso nitukè di asparagi, al quale uniremo i gamberi già sgusciati qualche minuto prima di spegnere, si cuoceranno velocemente, in un paio di minuti. 
Finalmente è ora di impiattare!
Mettiamo da parte i gamberi, versiamo sul nitukè il riso, giriamo con cura e quando tutto sarà ben amalgamato impiattiamo, ponendo i gamberi sopra.
Buon appetito!

Nessun commento: