martedì 3 aprile 2012

Collaborazioni con stefycunsy : Beatrice, la cheffa felice!

Come già sapete, sabato 9 giugno 2012 è in programma il mio 1° corso di cucina, come già annunciato qui:
"il prato in tavola"

L'idea è nata una domenica a Milano, incontrando Beatrice, chef erbana (lei va ad erba) la quale, mi propose di fare una bella collaborazione e creare insieme un evento. Ma chi è Beatrice, di cosa si occupa?

Con questo post voglio presentarvela, certa che dop la descrizione sarete impazienti di conoscerla come lo fui io il mese scorso!

Beatrice da bambina adorava rotolarsi nei prati, passeggiare tra i boschi e iniziò lì, spinta dalla sua curiosità, a voler conoscere i nomi degli alberi che la facevano ombra e quelli delle piante che tentava di non calpestare! Beatrice è così diventata una cuoca erbana, avendo imparato ad annusare i profumi della Primavera, a cercare l'utilità di ogni singola pianta, conoscerne le proprietà, le piante e i fiori commestibili, raccogliendole ed usandole, con il tempo, in cucina  o per delle creazioni di cosmetica naturale! Ed è proprio questo che ci insegnerà a fare domenica 15 Aprile al laboratorio! Ci insegnerà che le erbe possono divenire cibo, liquorino o digestivo, una bevanda rinfrescante, una tisana, un'insalata fiorita, un olio per il corpo, un lucidalabbra, un rimedio per la pelle arrossata, un tonico...

Ecco come Benedetta Cucci descrive Beatrice:


"La Bea Calia l'ho incontrata la prima volta la scorsa estate, era luglio, a una serata dedicata al miglio ealla
cucina senegalese ideata da Pina Siotto con special guest Malick Gueye. Lei era, come me, tra i partecipanti e
in quell'occasione mi disse che faceva corsi di cucina naturale. Poi ci siamo incontrate un po' di altre volte
finchè a dicembre l'ho scovata in un'altra sua avventura.
Infine ecco che le nostre strade si incontrano ancora perché dal primissimo incontro del Club des Pirottines, Bea ha fatto parte della nostra crew, portando gli attrezzi e gli ingredienti per imparare...ma anche le sue tisane e la
Tecla, la sua teierona, per offrirci una buonissima tisana di erbe. Perché lei è, oltre che una cuoca naturale
(recentemente ho partecipato alla prima lezione del corso che ha ideato sulla creatività nella cucina con le
erbe, altri corsi, con le passeggiate per riconoscere le erbe, li terrà più avanti a Rocca Corneta, sotto il Corno
alle Scale), è un'erbana, ovvero colei che conosce le erbe e le loro proprietà, va ad erbe per poterle poi
utilizzare in cucina, mangiarle o trasformarle in ingrediente necessario per qualche splendida ricetta di
cosmesi elementare. Di questo argomento che mi incuriosisce sempre tanto (mia mamma mi ha cresciuta con
la stessa passione, mettendomi sotto il naso fin da piccola i libri di Maurice Messèguè) parleremo questa
mattina alle 11 su Radio Città del Capo, in compagnia di Nino e con Beatrice Calia ospite erbana, appunto.
Poi ascolteremo le ricette degli Angeli alle Fermate."

Allora, la volete incontrare?
L'appuntamento sarà sabato 9 giugno al nostro "prato in tavola" 

Nessun commento: