domenica 1 aprile 2012

Budino vegan.macrobiotico con fragole - fatto in casa


Per fare un buon budino, una volta usavo i preparati già pronti, bustina e latte vaccino ed il gioco era fatto! Ora le cose sono cambiate.. ed ecco come, con pochi semplici ingredienti, si può fare un budino in casa, nutriente e delicato.

Ingredienti:
100gr di cous cous integrale
350gr di acqua
75gr di malto di riso
un limone non trattato
fragole o qualunque frutto di stagione a piacere (non vedo l'ora che arrivino i frutti di bosco..)
2 cucchiai di zucchero integrale grezzo di canna

Procedimento:
In una pentola a pressione mettiamo l'acqua con il malto e con l'aiuto di un frustino mescoliamo fino a quando il malto si sarà sciolto. Uniamo il cous cous e la buccia grattata di un limone non trattato. Mandiamo in pressione, dopo il sibilo facciamo cuocere 10 minuti. A questo punto, faremo sfiatare la pentola naturalmente, senza alzare la valvola, lasciando riposare una mezz'oretta. Infine possiamo frullare il composto ottenuto e se ci sembra troppo denso, uniamo il succo del limone. Disponiamo il budino nelle ciotole e guarniamo con le fragoline precedentemente saltate in una padella con l'aggiunta di 2 cucchiai di zuccheo di canna e qualche goccia di limone.
Ottimo sia caldo che freddo!


5 commenti:

Paprika & Vanilla ha detto...

chissà che delizia! da provare assolutamente qto budino di cous cous! :)

annalisa ha detto...

Ciao! ho provato questo budino, ci credi che me lo sono pappato ancora nella pentola??? ho messo la mia versione nel mio blog, ovviamente citandoti,spero di aver fatto tutto correttamente....grazie mille per la ricetta!!!

**stefycunsy** ha detto...

Ciao Annalisa!
Benvenuta nella mia cucina!
Scusami ma avevo perso il tuo commento!
Ho allegato la foto della versione, linkando il tuo blog.
La trovi nella mia pagina facebook: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.264714420262365.66583.224287877638353&type=1#!/photo.php?fbid=403090673091405&set=a.264714420262365.66583.224287877638353&type=3&theater

Anonimo ha detto...

Ciao Stefania,ho provato il tuo budino come "crema" per una crostata,ho fatto cuocere insieme al cous cous delle fragole e mettendo metà succo di mela al posto dell'acqua.. Mi pento di non aver messo tutto il budino frullato nella crostata,cmq l'indomani me lo sono mangiato a colazione.. Nelle prove ho fatto un altro ma aggiungendo la banana,che però non ho usato così domani me la mangio a colazione.. Cmq penso che userò questo budino come crema x altre torte,davvero versatile!
Cristina.

**stefycunsy** ha detto...

Mi fa molto piacere ti sia piaciuto. C'è un'altra versione qui nel blog di questo budino.
Eccola, la crema di nocciola: http://www.stefycunsyinyourkitchen.com/2011/09/albert-mousse.html