giovedì 24 novembre 2011

Torta carote e mandorle VEGAN


Buongiorno a tutti!
Oggi vi propongo una torta imparata al corso di pasticceria vegana della scorsa settimana, da me rivisitata con l'aggiunta di alcuni ingredienti: le mandorle e le carote.
L'ho innaugurata portandola al mio primo invito a cena dalla famiglia del mio fidanzato, dunque.... la torta porta il nome del tema della serata e gli ingredienti principali , dunque "piacere di conoscervi" (Nice to meet you, in inglese che fa più figo) e carote e mandorle.

Nasce dunque, nella mia nuova di cucina in quel di Cureggio... la
Carrots and almonds nice to meet you
140gr di farina semintegrale
80gr di zucchero integrale grezzo di canna
una bustina di lievito per dolci o pasta madre
150gr di latte di soia
80gr di burro di soia
2 carote grattuggiate
100gr di mandorle tritate
un pizzco di sale integrale

Procedimento:

Lavorare con il minipimer il burro di soia con lo zucchero il sale ed il latte. Unire successivamente anche la farina, mescolandola sempre con minipimer. Lavorare bene fino ad ottenere una crema morbidissima ed unire al composto ottenuto le carote grattuggiate e le mandorle tritate. Per ultimo unire il lievito e mescolare bene con una spatola. Versare il composto ottenuto in una teglia precedentemente imburrata (io ho usato un diametro 18cm) e infornare in forno ben caldo fino a cottura, facendo la prova stuzzicadente.

Far raffreddare direttamente in teglia e poi trasferire nel piatto da portata, io l'ho confezionata da fredda con un foglio di carta crespa ed un nastro.

4 commenti:

lucia ha detto...

da provare sicuramente.....ai tuoi futuri suoceri e' piaciuta? ciaoooooo

**stefycunsy** ha detto...

Ciao Lucia, sì è piaciuta, ne ho fatto anche altre versioni con lo stesso impasto, c'è da sbizzarrirsi:

- cioccolato fondente in scaglie e nocciole
- frutti di bosco
- mele, cannella e mandorle tritate (DI.VI.NA)
- farcita (proporrò la ricetta prossimamente con una crema vegan al limone e una al cioccolato)

etc, etc...

Lelaink ha detto...

Ciao, ma il forno come va impostato e per quanto tempo? A me è rimasta umida all'interno dopo 45 minuti di statico a 180 gradi. Dove avrò sbagliato?...

**stefycunsy** ha detto...

Ciao! Dunque non do sempre le indicazioni per la cottura poiché ogni forno è diverso.
Io personalmente con il mio forno faccio cuocere a 170º circa "sopra e sotto" per circa 20 minuti. Poi controllo con lo stuzzicadenti. Se quando lo tiro su, dopo averlo infilzato sulla torta, è asciutto. . La torta è pronta, ma la lascio dentro il forno spento leggermente aperto per un'oretta circa cosi raffredda naturalmente e asciuga. E poi la trasferisco in un piatto e gnam!