giovedì 8 settembre 2011

Knell di venere in crema di zucchine e gamberi


Sabato scorso ho preparato questo primo piatto, fresco ed estivo!

Ingredienti:
300gr riso venere
700gr acqua
zucchine
cipolle
tamari
2 cucchiai di besciamella macrobiotica
gamberi freschi

Procedimento:
Ho cotto il riso venere in pentola a pressione, ho fatto 300gr di riso e 700gr di acqua, con un granello di sale integrale. Dal momento del sibilo ho fatto cuocere 40 minuti ed ho lasciato riposare la pentola chiusa, senza farla sfiatare, per un'oretta.
Nel frattempo ho preparato la crema di zucchine.
Ho preparato il nitukè mettendo due cipolle bianche affettate, sale integrale e le zucchine tagliate a rondelle.
Ho coperto e lasciato cuocere a fiamma molto lenta senza aggiungere nient'altro.
Le zucchine tirano fuori la loro acqua, quando sono cotte possiamo aggiungere un paio di cucchiaini di tamari e frullare tutto, unendo un paio di cucchiai di besciamella macrobiotica.
Ed ecco che la crema di zucchine è pronta!
Ora posso sbucciare i gamberi freschi, ancora crudi e li faccio cuocere un istante in ambo le parti in una piastra.

Ora che è tutto pronto, prendo il piatto da portata e con l'aiuto di 2 cucchiai da minestra faccio delle knell con il riso ormai freddato, senza condirlo in alcun modo!
Le sistemo a cerchio nel vassoio, al centro la crema di zucchine e decoriamo con i gamberi.

Come dicevo prima, il riso non ha alcun bisogno di essere condito, è profumatissimo e saporitissimo da solo e si condisce bene con la crema di zucchine accompagnata insieme. I gamberi completano il piatto, sia per gusto che per impatto scenico.

qualche curiosità sul riso venere in questa pagina: Riso Venere


Nessun commento: