sabato 19 marzo 2011

Cuori di carciofi in vellutata - al forno


In occasione del mio 3^ apericunsy ho proposto questa sfiziosissima ricetta.
Cuori di carciofi in vellutata, al forno.
L'idea era partita di cuocerli con frittura in olio di sesamo, ma ho avuto paura che si aprissero e così ho optato per la cottura al forno.
La prima cosa a fare è preparare l'impasto lievitato, quindi la sera prima ho rinfrescato la mia pasta madre e l'indomani mattina si presentava piena di alveoli .
Ho preparato l'impasto lievitato come spiegato qui:

Ho messo l'impasto ottenuto in una ciotola di vetro, coperta con pellicola per alimenti e lasciato riposare dentro il forno, con la lucina accesa fino a raddoppio. Nel frattempo ho preparato la vellutata di carciofi.
Ho preparato la besciamella macrobiotica e dopo aver pulito i carciofi li ho fatti cuocere in pentola a pressione appena 5 minuti. Ho ricavato la polpa dalle foglie di carciofo, tagliato i gambi ed il cuore e frullato tutto, carciofi e qualche cucchiaio di besciamella. Ecco pronta la vellutata.

Quando l'impasto è raddoppiato in volume ne ho preso una parte, steso con il mattarello fino a ricavare una striscia lunga e farcito con la vellutata di carciofo. L'ho coperto con una seconda striscia di impasto lievitato e dato la forma con uno stampo a cuoricino.
Ho infornato i cuori direttamente sulla pietra refrattaria ben calda, un meraviglioso regalo della mia cara Raffaella.
Oppure potete infornarli in una teglia spennellando con pochissimo olio, senza usare carta da forno, che oltretutto trattiene l'umidità ed impedisce una buona cottura.
Li ho infine serviti, freddi, accompagnando con la vellutata ai carciofi avanzata.

3 commenti:

Mirella ha detto...

Io ho avuto l'onore di assaggiare questa bontà.... davvero molto molto sqisita questa ricetta, oltre ad vere un bell'aspetto:-))E brava la cuoca con la penna:-D!!!!!

**stefycunsy** ha detto...

Ciao Mire, grazie!!!

Veeup ha detto...

Anche se non ho mai provato, dalla foto posso capire quanto buono sia, complimenti per questa ricetta.