martedì 11 gennaio 2011

VELLUTATA AL CAVOLO ROMANO


Stavo pensando a un modo per convincere bambini e adulti schizzinosi a mangiare le verdure e mi è venuta in mente questa ricetta: VELLUTATA AL CAVOLO VERDE.
Purtroppo non so quale sia il vero nome di questo cavolo, so solo che è bellissimo solo a guardarsi, sembra un fiore appena sbocciato. La dimensione è molto piccola, ne ho cotti due in pentola a pressione, solo 5 minuti dopo il sibilo. Dopodichè ne ho messo uno nel piatto da portata, lasciandolo intero e l'altro l'ho passato al passaverdure (se preferite, nel mixer) con l'aggiunta di un goccio d'acqua di cottura e della besciamella macrobiotica secondo la ricetta che trovate qui

La quantità della besciamella varia secondo il vostro gusto personale.
Beh il risultato è una splendida crema alla quale non sarà necessario aggiungere nè sale nè nient'altro, davvero! E riuscirete a far mangiare il cavolo anche a chi fa i capricci quando si tratta di verdure.
Sono curiosa di provare questa stessa ricetta variando le verdure, con la zucca ad esempio...mmmmm....

3 commenti:

Edoardo ha detto...

chissà perchè leggendo "adulti schizzinosi" mi sento chiamato in causa :-)

Jerry ha detto...

il nome di questo ortaggio è: CAVOLO ROMANO. ; )

**stefycunsy** ha detto...

Grazie Jerry, ho appena modificato il titolo.