sabato 22 gennaio 2011

Polenta integrale di farro con fagioli lima

Mentre alloggiavo in un agriturismo umbro, ho approfittato per acquistare lì stesso alcuni prodotti di loro produzione, tra cui la farina di farro. Lì la vendevano sfusa, pensai di acquistarne per fare il pane, ma quando mi dissero che l'avrebbero macinata proprio lì, sul momento, pensai di chiedere di macinarla non troppo fine ed utilizzarla quindi per fare la polenta. Ho sempre mangiato solo polenta di mais in vita mia... ed in un'occasione, in un ristorante Veneto, quella in grano saraceno (squisita, fatta solidificare e poi servita fritta a pezzetti, croccante fuori, morbida dentro)
In questa occasione, potevo portare della farina di farro appena macinata a casa, così ne acquistai ben 2 kg!

Oggi vi propongo la polenta di farro con fagioli lima (anch'essi un po' difficili da reperire, ma quando ci si appassiona di legumi e si mangiano quasi ogni giorno, si ama diversificare le qualità dei fagioli... e si va a caccia di qualità nuove!!)



Ingredienti:
cipolla, carota, sedano, polenta di farro, fagioli lima, miso, sale integrale.
Procedimento:
Ho preso la mia pentolina in terracotta e vi ho messo dell'acqua, circa un litro.Poi ho aggiunto i seguenti ortaggi tritati finemente e molto pazientemente con il coltello: cipolla, carota e sedano. Quando l'acqua è arrivata a bollore, ho unito pochissimo sale integrale (visto che dopo aggiungerò del miso, già salato) e a pioggia 3 pugni abbondanti di polenta di farro, mescolando continuamente con un forchettone di legno (se preferite un frustino) per evitare la formazione di grumi.
Ho continuato a girare per un bel po', poi ho coperto e lasciato cuocere molto lentamente. Quando la polenta ha cominciato ad addensarsi, circa dopo 20 minuti, cuocendo a fiamma lenta, uniamo i fagioli lima, precedentemente cotti, un cucchiaino di miso sciolto in un pochino di brodo di cottura, girato bene e servito!

Nessun commento: