mercoledì 26 gennaio 2011

Crema spalmabile alle nocciole


Oggi vi propongo una pratica e veloce idea per la vostra colazione.
La crema spalmabile alla nocciola.
Farla è semplicissimo.
Gli ingredienti?
le nocciole!!!
Esatto, non serve nient'altro.
Ciò che occorrerà è semplicemente un pò di pazienza a schiacciarle, dopo averle tostate qualche minuto in forno. (facoltativo) Basterà riporle dentro al robot da cucina e frullare, frullare, frullare....fino al punto di ottenere una densa crema. Più frulleremo e più la crema sarà liquida, quindi valutate voi la consistenza che preferite. Non sarà necessario aggiungere nient'altro! Questa crema è buona sul pane di segale ad esempio, oppure si può utilizzare per fare dolci e gelati. Con questo stesso metodo, potrete fare anche la crema di mandorle o di arachidi. Ovviamente, dovremo usare prodotti di qualità, se vorremmo ottenere un buon risultato. Questa deve essere SEMPRE la base della nostra cucina: prodotti di qualità!

11 commenti:

Giusy ha detto...

No ma tu mica puoi farmi questo eh!!! Ma fa qualcosa col miso che a me fa schifissimo e almeno non mi viene la bava alla bocca ogni volta che leggo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

**stefycunsy** ha detto...

beh, vai nella sezione zuppe e troverai tutto il miso che vorrai..

Poi però cambierai idea anche su quello... tu forse hai assaggiato solamente l'acho miso, che è molto forte, fatto con SOLA SOIA.

Ora invece, in commercio trovi anche quello misto con orzo e riso, dal gusto più delicato..

Io l'adoro...

Anonimo ha detto...

sito veramente meraviglioso. cercavo da tempo un sito così! brava brava brava

erica visconti ha detto...

Io l'ho provato, non ho il robot, ho frullato nel tritatutto, ma non si è trasformato in crema, ma quasi in farina. :-(

**stefycunsy** ha detto...

diventa prima farina e poi crema, devi pazientare un pò, oppure utilizzare un robot più potente. ;)

Anonimo ha detto...

Fantastico! Abbiamo giusto le nocciole dei nonni! Come e per quanto tempo si conserva?

**stefycunsy** ha detto...

Si conserva dentro barattoli di vetro in dispensa, anche dopo aver aperto il vasetto.
Per quanto tempo non te lo so indicare, parecchio comunque. ;)

Se preferisci puoi conservare anche in frigorifero, ma c'è il rischio che si solidifichi un pò.

Anonimo ha detto...

Grazie mille per la ricetta. Ho provato e il risultato è stato "buono" ma non sono riuscito a farla diventare "smalmabile"... forse devo combiare robot da cucina.. qualche consiglio?
massimo

**stefycunsy** ha detto...

Ciao Massimo!
Sì esatto, il robot deve essere molto potente..

paola Occhipinti ha detto...

Si potrebbe fare con le noci?

**stefycunsy** ha detto...

Ciao,scusami per la tardiva risposta.. sono stata senza internet per un po.
Puoi fare la spalmabile con qualunque frutto secco:
arachidi noci nocciole mandorle pistacchi etc