domenica 7 novembre 2010

Riso integrale con piselli freschi




Passeggiando per il mercato, nel mese di luglio, trovo dal contadino dei piselli freschi.
Non posso non comprarli!! Ho l'abitudine di mangiare solo verdura di stagione, quindi devo approfittare, non compro i piselli surgelati da anni e la differenza ovviamente si sente e si vede!
Rientrando in casa non vedo l'ora di mangiarli.
Decido di fare il riso integrale con i piselli.
Per prima cosa, metto su la pentola a pressione per cuocere il riso.
Durante l'attesa, sgrano i piselli, sono bellissimi, vien voglia perfino di mangiarli crudi.
Preparo il mio nitukè
In una pentola verso due giri di olio di semi di sesamo, taglio finemente una bella cipolla di tropea e metto sopra abbondante sale integrale che farà tirare fuori alla cipolla l'acqua necessaria per la cottura.. Taglio finemente anche una piccola carota da aggiungere, fiamma al minimo e copro. Dopo pochi minuti, aggiungo i piselli e solo se necessario, pochissima acqua, coprendo nuovamente per far cuocere bene a vapore.
Quando il mio nitukè sarà pronto, potrò versare sopra il riso cotto, girando accuratamente ed unendo due cucchiaini di tamari (o salsa di soya)
Il piatto è pronto e posso finalmente mangiare!

Nessun commento: